Cinque parole, scelte da Italo Calvino per le sue Lezioni americane, utili per avviare un dialogo nuovo, fatto di curiosità, di confronto e di disponibilità ad allargare lo sguardo.
Parole che diventano sei con quella probabilmente più importante, per molti aspetti "conclusiva": consistency/coerenza.
E non potrebbe esserci parola più adatta per ricordare Alessandro.

Rodolfo Saracci
Consiglio Nazionale delle Ricerche, Pisa