Il Consiglio Direttivo (CD), eletto dall’Assemblea dei Soci, resta in carica per un triennio ed è composto da cinque membri. L’attuale CD è composto da:

  • Luca De Fiore

    Luca De Fiore

    (Roma, 1958). Direttore del Pensiero Scientifico Editore, si interessa di formazione del personale sanitario, comunicazione e condivisione della ricerca, con particolare riguardo alla integrazione tra i nuovi media e le modalità di informazione tradizionale.

  • Paola Mosconi

    Paola Mosconi

    (Milano, 1957). E’ Dottore in Scienze Biologiche e lavora come Capo Laboratorio presso l’IRCCS Mario Negri. Tra le sue principali aree di interesse: la Ricerca con consumers/associazioni, l’informazione e la formazione delle risorse attive nel Servizio sanitario.

  • Antonio Addis

    Antonio Addis

    (Sassari, 1964), lavora al Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio. E' membro della Commissione Tecnico Scientifica dell'AIFA, agenzia dove ha lavorato per diversi anni coordinando l'area Informazione e conducendo il Progetto ECCE di formazione a distanza.

  • Giulio Formoso

    Giulio Formoso

    (San Severo FG, 1968), si interessa di valutazione di efficacia e sicurezza dei farmaci e loro uso appropriato, uso efficiente delle risorse e determinanti socioeconomici della salute. Lavora presso la Direzione Sanità della Regione Emilia-Romagna.

  • Elena Parmelli

    Elena Parmelli

    (Parma, 1974). Specializzata in Statistica Sanitaria, fa parte dello staff del Centro Cochrane Italiano e collabora alla attività di ricerca del Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio. Particolarmente interessata agli aspetti metodologici della ricerca clinica (conduzione di revisioni sistematiche, valutazione della qualità degli studi, ricerca traslazionale, ecc.), è attiva anche nell’ambito della formazione alla ricerca sanitaria.

Mariangela Taricco Liberati è Presidente Onorario dell'Associazione.

Soci onorari sono la signora Sabrina Bidoli, la Prof.ssa Livia Candelise, il Prof. Silvio Garattini, il Prof. Luigi Pagliaro.