Il Comitato organizzatore

  • Laura Amato

    Laura Amato

    Dal 2004 Managing editor del Gruppo Internazionale di revisione Cochrane su Droghe e Alcool. Responsabile scientifico per il Dipartimento di numerosi progetti internazionali e nazionali, è autore di numerose pubblicazioni tra cui 24 revisioni Cochrane. Le sue principali aree di interesse sono legate alla produzione di informazioni basate su evidenze scientifiche ed allo sviluppo di metodologie per favorire la conoscenza e l’implementazione dell’EBM nella pratica clinica. E' nel comitato organizzatore perché - essendo napoletana - conosce la lingua e i posti giusti per pranzo e per cena.

  • Roberto D'Amico

    Roberto D'Amico

    Ricercatore di Statistica medica presso il Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, è direttore del Centro Cochrane Italiano. Responsabile scientifico di diversi studi clinici nazionali e internazionali, di progetti metodologici e di revisioni sistematiche. Particolare interesse rivestono gli aspetti relativi al miglioramento del trasferimento delle conoscenze scientifiche a coloro che utilizzano i risultati della ricerca, come ad esempio i pazienti, i medici e i decisori sanitari.

  • Luca 3

    Luca De Fiore

    E' nel comitato organizzatore per la sua esperienza nell'organizzazione di eventi: da ventidue anni ogni martedì riesce a mettere insieme 10 persone per una partita di calcetto. Non bastasse, è l'unica persona al mondo - a parte Melania - che sa come avvicinare Sun Tzu (alias Tom Jefferson) senza correre rischi.

  • Paola Mosconi

    Paola Mosconi

    Cooptata nel comitato organizzatore perché è la più precisa del gruppo. Grazie a Paola, alla fine, capace pure che i conti tornano.

  • Officina Napoli Cochrane

    Officina Napoli Cochrane

    È nata 10 anni fa; ha un "comitato tecnico scientifico", composta da Salvatore Panico (coordinatore), Valeria di Martino e Linda Utech (riabilitazione), Bruno Amato, Corrado Rispoli e Nicola Rocco (chirurghi), Ciro Brancati, Clemente Toderico e Geppy Boschi (medici di medicina generale), Paolo Chodini (statistico). Organizza regolarmente corsi di formazione low-cost sull’EBM, promuove progetti di facilitazione organizzativa del SSR, produce revisioni sistematiche e metanalisi.

  • Salvatore Panico

    Salvatore Panico

    Lavora presso il Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli, dove insegna Metodologia Clinica agli studenti di Medicina. Tra i suoi principali interessi: i rapporti causa-effetto tra alimentazione, stili di vita e insorgenza di patologie cardiovascolari e oncologiche, la didattica universitaria per l’EBM, le forme di aggregazione tra operatori della salute e i cittadini, la cucina tradizionale napoletana, il gioco del calcio quando gioca il Napoli, e le atmosfere dell’isola di Procida.

  • Elena Parmelli

    Elena Parmelli

    Statistica, è parte dello staff del Centro Cochrane italiano e collabora col Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio. Far parte del comitato organizzatore è però soprattutto una scusa per respirare due giorni a Napoli a dicembre, lasciando Giovanni in passeggino col papà.