Il Consiglio Direttivo (CD), eletto dall’Assemblea dei Soci, resta in carica per un triennio. L’attuale CD è composto da:

  • Maria Grazia Celani

    Maria Grazia Celani (Presidente)

    (Ascoli Piceno 1961). Neurologa, lavora presso la SC di Neurofisiopatologia nell’Azienda Ospedaliera di Perugia ed è la responsabile dell’ambulatorio per le malattie demielinizzanti.
    Si occupa di ricerca epidemiologica e di studi randomizzati e controllati ed attualmente è coinvolta nella valutazione degli obiettivi di prognosi. E’ metodologa all’interno del Cochrane Neurological Sciences Field dalla sua nascita nel 2000 ed è autrice di diverse revisioni sistematiche Cochrane di intervento e di diagnosi

  • Giulio Formoso

    Giulio Formoso

    (San Severo FG, 1968). Farmacista, si occupa di valutazione di efficacia e sicurezza dei farmaci e loro uso appropriato, technology assessment, ricerca clinico-assistenziale e formazione. Lavora presso la struttura Governo Clinico dell’Azienda USL di Reggio Emilia.

  • Antonio Clavenna

    Antonio Clavenna

    (Como, 1969). Medico e farmacologo, è ricercatore presso il Laboratorio per la Salute Materno Infantile dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, Milano. Le sue principali attività di ricerca riguardano il monitoraggio dell'uso dei farmaci nei bambini, l'epidemiologia dell'assistenza pediatrica e il trasferimento dell'informazione agli operatori sanitari e ai cittadini, in particolare riguardo all’impiego razionale dei farmaci.

  • Chiara Nava

    Chiara Nava

    (Lecco, 1993). Medico, laureata nel 2018 e interessata all’ambito pediatrico-neonatologico. Ha fatto parte del Centro Cochrane Svedese e partecipa alla stesura di revisioni sistematiche ed a un progetto di valutazione di Linee Guida in ambito pediatrico. E' interessata alla diffusione della EBM tra gli operatori sanitari, in particolare tra i più giovani.

  • Silvana Urru

    Silvana Urru

    Ricercatrice in ambito biomedico per dieci anni, si è poi spostata più sull'ambito clinico e ora lavora come farmacista ospedaliera, senza mai abbandonare la sua passione per la ricerca, la sanità e soprattutto per i pazienti. Dal 2015 collabora con la Commissione Europea per la valutazione di progetti di ricerca in ambito di salute pubblica.

 
Collaborano con il Consiglio Direttivo:

Camilla Alderighi (Firenze, 1976). Cardiologa, lavora sul territorio fiorentino. Ha interesse verso l’applicazione dell’Evidence Based Decision Making nella pratica clinica e verso i temi dello shared understanding of medicine. E’ co-responsabile per l’Italia della traduzione, contestualizzazione e diffusione delle risorse didattiche del progetto Informed Health Choices.

Lucio Patoia (Perugia, 1954). Specialista in Medicina Interna, Oncologia, Ematologia ed esperto di epidemiologia clinica, farmacologia clinica e farmacocinetica, ha una lunga esperienza di ricerca in Medicina Interna e Farmacologia Clinica (presso l'Università di Perugia). Ha esperienza nella progettazione e conduzione di studi di fase I e II di farmacologia clinica, di studi di fase III, di rapporti di Health Tecnology Assessment e nell'elaborazione ed implementazione di linee guida in Oncologia. Autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali e di capitoli di libro. Attualmente Direttore della S.C. Medicina Interna dell’Ospedale di Foligno.

Raffaele Rasoini (Pistoia, 1976). Cardiologo, lavora sul territorio fiorentino. Interessato alla diffusione dei temi relativi alla medicina basata sulle prove di efficacia, alla sovra diagnosi e sovra trattamento e allo shared understanding of medicine. Co-responsabile per l’Italia della traduzione, contestualizzazione e diffusione delle risorse didattiche del progetto Informed Health Choices.

Debora Rosa (Vigevano 1975). Infermiera di ricerca, lavora presso l’IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Milano, Divisione di ricerca cardiologica. Si occupa di ricerca infermieristica e clinica soprattutto nell’ambito cardiologico e delle patologie croniche. Ha pubblicato revisioni sistematiche ed è interessata alla divulgazione del metodo delle revisioni Cochrane all’interno della disciplina infermieristica

Si ringraziano Michela Cinquini e Silvia Minozzi per il lavoro svolto come componenti del Consiglio Direttivo da gennaio 2019 fino a febbraio 2020 (Cinquini) e fino ad aprile 2020 (Minozzi).
Mariangela Taricco Liberati è Presidente Onorario dell'Associazione.
Soci onorari sono la signora Sabrina Bidoli, la Prof.ssa Livia Candelise, il Prof. Silvio Garattini, il Prof. Luigi Pagliaro.